Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Roma, alla stazione Termini affronta la polizia con un coltello e un agente gli spara

L'uomo, un ghanese di 44 anni, è un soggetto pluripregiudicato: dopo essere stato bloccato e disarmato è stato portato in ospedale. Non è in pericolo di vita
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Attimi di tensione ieri sera poco prima delle 20, in via Marsala, alla stazione Termini di Roma dove un cittadino ghanese di 44 anni, armato di coltello, è stato fermato dalla PolFer al termine di un inseguimento a piedi conclusosi con l’esplosione di un colpo di pistola. Tutto è iniziato quando alla Polizia è arrivata la segnalazione di un uomo armato che si aggirava per la stazione. Gli agenti, una volta individuato il soggetto, hanno tentato di bloccarlo seguendolo fino a via Marsala.

L’UOMO FERITO ALL’INGUINE, NON È IN PERICOLO DI VITA

L’uomo, dopo essersi arrampicato su alcuni scooter parcheggiati per sfuggire all’arresto, brandendo il coltello, ha tentato di affrontare i poliziotti. A quel punto, uno degli agenti gli ha sparato un colpo con l’arma di ordinanza. L’uomo ferito all’inguine è stato disarmato, bloccato e trasportato in codice rosso all’Umberto I di Roma. A quanto si apprende, il proiettile sarebbe fuoriuscito dal gluteo. L’uomo non è in pericolo di vita. Da successivi accertamenti, il 44enne identificato, è risultato essere un soggetto pluripregiudicato, già noto con diversi alias negli archivi della Polizia. La sua posizione è al vaglio.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»