Vigilessa salva gattina di 45 giorni a Reggio Emilia, ora si può adottare

La donna sabato mattina si è fermata per soccorrere il piccolo gatto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Si era come bloccata in mezzo alla strada e non andava nè avanti nè indietro. Se fosse rimasta lì, nel bel mezzo della via Emilia, sarebbe sicuramente morta. Ma una ‘vigilessa’ l’ha salvata e consegnata all’Enpa di Reggio Emilia, dove ora è possibile adottare il piccolo animale. Il salvataggio è avvenuto sabato mattina, quando un agente della Polizia municipale di Reggio Emilia se l’è trovato davanti mentre stava andando al lavoro e ha deciso di soccorrerlo.

La vigilessa stava percorrendo via Fratelli Cervi e, all’altezza dello stabilimento Giglio, ha visto la gattina che, nel tentativo di attraversa la strada, era rimasto bloccato, forse choccato dal rumore e dal traffico nel mezzo della corsia che dalla città porta verso Parma. L’agente ha recuperato l’animale e lo ha consegnato all’Enpa di Reggio Emilia, in attesa di un famiglia che si prenda cura della bestiola.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»