Napoli, la piccola Noemi non è più in pericolo di vita

La bambina di 4 anni è sveglia, cosciente, si alimenta e respira spontaneamente, senza necessità di supporto di ossigeno.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – La piccola Noemi, ferita nella sparatoria del 3 maggio in piazza Nazionale, non è più in pericolo di vita. Così riporta il bollettino medico dell’ospedale Santobono, dove è ricoverata, che fa sapere come la prognosi quoad vitam dalle 13 di oggi sia sciolta.

La bambina di 4 anni è sveglia, cosciente, si alimenta e respira spontaneamente, senza necessità di supporto di ossigeno. I parametri vitali sono stabili e il quadro clinico è in miglioramento.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

20 Maggio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»