Coronavirus, in Basilicata consiglieri di Italia Viva donano indennità per l’emergenza

La somma complessivamente superiore a 5 mila euro sarà utilizzata per l'acquisto di dispositivi di protezione da donare al personale sanitario
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

POTENZA –  Il gruppo consiliare di Italia Viva della Basilicata ha deciso di devolvere integralmente l’indennità personale per lo svolgimento della funzione politica del mese di marzo dei consiglieri regionali Luca Braia e Mario Polese. La somma complessivamente superiore a 5 mila euro sara’ utilizzata per l’acquisto di dispositivi di protezione da donare al personale sanitario della Basilicata.


LEGGI ANCHE: VIDEO | Emergenza mascherine, sfogo in tv di Musumeci: “Non si va in guerra con le fionde”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»