Sport, la fiamma olimpica è arrivata in Giappone

La torcia Olimpica terminera' la staffetta durante la cerimonia di apertura dei Giochi, prevista il 24 luglio di quest'anno
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

TOKYO – Alle 9.30 di questa mattina e’ arrivato nella prefettura di Miyagi l’aereo speciale con a bordo la fiamma olimpica. Il velivolo, chiamato per l’occasione ‘Tokyo 2020 Go‘, e’ partito nella giornata di ieri dalla capitale greca Atene. Ad aver accompagnato la fiamma (dalla caratteristica forma di fiore di ciliegio) durante il viaggio, le medaglie d’oro nel judo Tadahiro Nomura e nella lotta Saori Yoshida

La scorsa settimana proprio in Grecia e’ stata cancellata la staffetta di sei giorni per via del coronavirus. 

La torcia verra’ mostrata pubblicamente nelle prefetture di Miyagi, Iwate e Fukushima, due giorni per prefettura, prima della staffetta in territorio giapponese che iniziera’ dalla prefettura di Fukushima il prossimo 26 marzo, luogo tristemente noto per il disastro nucleare del 2011, e durera’ in totale 121 giorni. 

La torcia Olimpica terminera’ la staffetta durante la cerimonia di apertura dei Giochi, prevista il 24 luglio di quest’anno. Non diminuiscono tuttavia le critiche di chi si oppone al previsto svolgimento dell’evento a causa della pandemia di coronavirus.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

20 Marzo 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»