fbpx

Tg Lazio, edizione del 20 febbraio 2019

RIFIUTI, INDAGATI PER CONCUSSIONE TRE DIRIGENTI DEL CAMPIDOGLIO

Tentata concussione nei confronti dell’Ama. E’ il reato ipotizzato dalla Procura di Roma in un’inchiesta che vede indagati tre dirigenti: il direttore generale del Campidoglio, Franco Giampaoletti, l’ex ragioniere generale, Luigi Botteghi, e il responsabile delle Partecipate, Giuseppe Labarile. Secondo la Procura i tre avrebbero abusato del proprio ruolo per convincere i vertici dell’Ama a non conteggiare nel bilancio 2017 un credito da 18 milioni di euro vantato dall’azienda nei confronti di Roma Capitale per i servizi cimiteriali, portando quindi la municipalizzata in perdita. Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha pero’ ribadito la “piena fiducia” a Giampaoletti.

CASAPOUND, MEF: DECISIONE SGOMBERO SPETTA A PREFETTO DI ROMA

Lo sgombero dell’immobile di via Napoleone III occupato da Casapound “dovra’ essere valutato dal Prefetto di Roma, che non lo ritiene prioritario in forza dei criteri stabiliti ad hoc”. Lo ha precisato oggi il ministero dell’Economia e delle Finanze, in una nota congiunta con l’Agenzia del Demanio. In una lettera firmata dal capo di gabinetto del Mef e trasmessa in Campidoglio, viene spiegato inoltre che “il palazzo non e’ a rischio crollo ne’ presenta particolari problemi sotto il profilo igienico”.

FEDERLAZIO: RALLENTA ECONOMIA LAZIO, CALANO FATTURATO-PRODUZIONE

Rallenta l’economia del Lazio. Sulla scia di quanto sta avvenendo a livello nazionale, anche nella nostra regione calano gli ordinativi, il fatturato e la produzione. È quanto emerso dall’indagine congiunturale di Federlazio sullo stato di salute delle piccole e medie imprese nel secondo semestre del 2018. Il presidente di Unioncamere Lazio, Lorenzo Tagliavanti, ha spiegato che “dopo tre anni positivi, oggi purtroppo a regnare e’ l’incertezza”. Tagliavanti ha quindi lanciato un appello: “Apriamo un tavolo nazionale sulla vertenza Roma per il bene di tutti gli italiani”.

MARATONA ROMA CONFERMA ACEA SPONSOR, OLTRE 8.000 ISCRITTI

La Maratona di Roma ha confermato Acea come sponsor principale anche per la 25esima edizione, in programma il prossimo 7 aprile. L’annuncio e’ arrivato questa mattina nel corso di una conferenza stampa alla presenza del sindaco di Roma, Virginia Raggi e del presidente della Federatletica, Alfio Giomi. Ad oggi sono oltre 8 mila gli iscritti. “Abbiamo puntato molto su questa Maratona- ha spiegato Raggi- C’e’ da dire che il legame tra Acea, il Comune di Roma e la Maratona si basa anche sull’energia”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

20 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»