hamburger menu

Saman, lo zio Danish è arrivato in Italia

Sarà detenuto nel carcere di Reggio Emilia

zio_saman_abbas

REGGIO EMILIA – Il pakistano Danish Hasnain, zio paterno accusato dell’omicidio della 18enne scomparsa da Novellara (Reggio Emilia) Saman Abbas, è arrivato in Italia. Questa mattina l’uomo è stato preso in consegna dal personale del Servizio di cooperazione internazionale della polizia criminale del ministero dell’Interno all’aeroporto internazionale Charles de Gaulle di Parigi e imbarcato su un volo per Bologna dove è atterrato alle 13. Successivamente si è messo in viaggio verso il carcere di Reggio Emilia, scortato dai Carabinieri reggiani del nucleo investigativo.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-01-20T16:29:28+02:00