hamburger menu

Toto Quirinale: per i bookmaker avanza ipotesi Casellati, bocciata ‘operazione scoiattolo’

ROMA – A pochi giorni dall’inizio delle votazioni per il Quirinale, Matteo Salvini ha ammesso l’esistenza di un piano B se l’operazione “scoiattolo” di Silvio Berlusconi non dovesse portare all’elezione del Cavaliere: gli indizi portano a Elisabetta Casellati, che fa un balzo in avanti nelle quote dei bookmaker internazionali, che ora, come rileva agipronews, la […]

casellati_berlusconi

ROMA – A pochi giorni dall’inizio delle votazioni per il Quirinale, Matteo Salvini ha ammesso l’esistenza di un piano B se l’operazione “scoiattolo” di Silvio Berlusconi non dovesse portare all’elezione del Cavaliere: gli indizi portano a Elisabetta Casellati, che fa un balzo in avanti nelle quote dei bookmaker internazionali, che ora, come rileva agipronews, la piazzano in seconda posizione alle spalle del favorito Mario Draghi. L’attuale premier si conferma a 1,73 su Ladbrokes, con la presidente del Senato che insegue a 8 (dal 17 della scorsa settimana). Stessa quota per un secondo mandato di Sergio Mattarella, con la ministra della Giustizia Marta Cartabia che vale 11 come Berlusconi. Si sale a 13 per il vicepresidente della Corte costituzionale, Giuliano Amato; stessa quota per Pier Ferdinando Casini, con il Commissario europeo per gli affari economici Paolo Gentiloni che scivola all’ultimo posto in lavagna a 15.

LEGGI ANCHE: Quirinale, Sgarbi e l’operazione scoiattolo: “È ferma, ma domani si riunisce fronda M5s: sono 59”

Quirinale, partiti divisi su Draghi: ma un governo Franceschini avrebbe già voti

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-01-20T12:55:26+02:00