Calendario ‘Noi siamo stupende’ contro violenza donne, ricavato andrà a Befree

NOI STUPENDE 2
Decisione dell'associazione Libra che si batte contro il body shaming
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Con un meraviglioso calendario over, realizzato grazie a donne dalle tante e diverse professioni (giornaliste, commercianti, libere professioniste, casalinghe) tutte dai 40 agli 80 anni, l’associazione Libra si batte contro il body shaming e decide di devolvere il ricavato a BeFree per la lotta alla violenza, alle discriminazioni e alla tratta. Una idea tanto spontanea quanto radicale: una scelta di donne normali che con grande coraggio mettono in prima fila i loro corpi nella lotta agli stereotipi”. Lo fa sapere con una nota stampa la cooperativa sociale BeFree.

“Abbiamo messo in gioco noi stesse, per realizzare il calendario ‘Noi siamo stupende 2021’- commenta Monica Maggi dell’associazione Libra e ideatrice del progetto- Il successo ottenuto, con la vendita dell’intero prodotto, è stato sopra anche alle nostre aspettative. Per noi un modo per contribuire al messaggio di esistere, vivere e sorridere alla vita senza pregiudizio e senza stereotipi, anche dopo gli anta. A BeFree doniamo il ricavato per dare una mano al prezioso lavoro di empowerment delle donne, su cui ogni giorno sono impegnate”.
“Un gesto che apprezziamo enormemente, perché aver scelto di devolvere il ricavato alla nostra cooperativa è segno di una stima verso quello che facciamo e il modo in cui la facciamo- dichiara Oria Gargano, presidente della Cooperativa Befree, da decenni impiegata contro la violenza di genere e le discriminazioni- A tutte le donne che hanno mostrato il loro corpo voglio dire grazie, perché la violenza si combatte soprattutto sul terreno degli stereotipi”. Domani, giovedì 21 gennaio, si terrà un evento sulla piattaforma Zoom per festeggiare l’obiettivo raggiunto nelle vendite.

befree
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»