Digitale, a Roma un mastercourse per professionisti e PA

Mastercourse ANORC, prevede 70 ore di lezione divise in 10 giornate distribuite tra il 18 febbraio e il 2 aprile
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Torna a Roma il Mastercourse ANORC, un percorso di formazione sulla gestione, conservazione e protezione dei contenuti digitali dedicato a Imprese, PA e Professionisti, e sviluppato da alcuni dei maggiori esperti del settore sotto la direzione scientifica dell’avvocato Andrea Lisi.

Il corso di studi prevede 70 ore di lezione divise in 10 giornate distribuite tra il 18 febbraio e il 2 aprile e punta al perfezionamento di profili professionali ormai essenziali in un contesto di trasformazione settoriale dovuta all’innovazione e, soprattutto, all’introduzione di nuove regole e linee guida.

Si tratta dei Manager della Trasformazione Digitale, dei Data Protection Officer (DPO), dei Digital Preservation Officer (DPO), figure sempre piu’ richieste sia nel pubblico che nel privato.

Il calendario della sessione primaverile (quella autunnale sara’ a Milano a ottobre) prevede lo svolgimento di 3 moduli con una formula personalizzabile. Gli iscritti cioe’ potranno infatti gestire la frequenza a seconda delle proprie esigenze. Il primo modulo sara’ tra il 18 e il 19 febbraio e il 3 e 4 marzo. Il secondo si svolgera’ il 17, 18 e 19 marzo. Il terzo modulo il 31 marzo e il 1 e il 2 aprile.

Il Mastercourse- si legge nella pagina di presentazionesi propone di trasferire gli strumenti normativi e operativi, le modalita’ di applicazione e le misure di sicurezza da adottare nella propria organizzazione, alla luce degli ultimi aggiornamenti in materia, tra cui le Linee Guida sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici, che sostituiranno l’apparato dei tre DPCM risalenti al 2013/2014 e le novita’ introdotte nel contesto normativo europeo dal GDPR (General Data Protection Regulation) – Regolamento UE 679/2016″.

L’Italia occupa il 24esimo posto su 28 Stati membri per livello di digitalizzazione secondo l’indice europeo DESI– aggiunge l’Associazione in una nota- occorre dunque costruire le ‘autostrade digitali’, lastricate di competenze. C’e’ bisogno di professionisti preparati, in grado di contribuire alla progettazione e al popolamento degli spazi digitali della societa’ (che non sono i social), come le infrastrutture archivistiche, cruciali per la societa’ dell’informazione. Non ci possono e non ci devono essere fraintendimenti su questo punto di (ri)partenza. Occorre procedere gradualmente, permettendo a tutti, PA, professionisti ed imprese di accedere ai modelli della governance digitale e comprendere gli strumenti normativi e operativi, le modalita’ di applicazione e le misure di sicurezza da adottare per vivere appieno la dimensione digitale, sul piano lavorativo e personale. La soluzione- chiude la nota- sono le competenze!”.

La sede del Mastercourse sara’ il Centro Congressi Cavour (via Cavour 50/a, Roma). Per maggiori informazioni su iscrizioni e costi, la pagina ufficiale del corso (https://www.anorc.eu/formazione/mastercourse), oppure si puo’ a scrivere all’indirizzo formazione@digitalaw.it.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

20 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»