Rifiuti a Roma, l’idea di Virginia Raggi: “Show sulla differenziata con gli ‘Amici’ di Maria de Filippi”

La sindaca chiede aiuto per riuscire a migliorare i livelli di raccolta differenziata a Roma, ancora assai deludenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Virginia Raggi chiede aiuto ai ragazzi di ‘Amici’ di Maria de Filippi, su Canale 5, per riuscire a migliorare i livelli di raccolta differenziata a Roma, ancora assai deludenti.

Lo fa cogliendo l’occasione che ha visto alcuni dei ‘ragazzi di Amici’ essere costretti a pulire le strade con il personale Ama quale punizione per qualcosa di scorretto che avrebbero fatto nell’ambito dello show televisivo.

“Perché non organizziamo uno spettacolo nel quale in maniera molto divertente ci aiutate a insegnare alle persone come differenziare, come rispettare la nostra città e come renderla più bella e pulita?”, propone Raggi in un video inviato alla trasmissione.

“So che per voi è stata una punizione, ma credo che sia stato anche molto alto il valore educativo di questa esperienza- dice Raggi- Avete lavorato insieme a persone che hanno un lavoro di tutto rispetto del quale dobbiamo ricordarci la dignità e che soprattutto puliscono dove noi sporchiamo. Lavorare insieme a loro per voi sarà stata sicuramente un’esperienza dura ma che vi ha fatto maturare”.

“Il vostro esempio può essere estremamente prezioso”, dice la sindaca di Roma Virginia Raggi ai ragazzi di ‘Amici’ su Canale 5.

“Tra l’altro so che quando la sera andavate in giro eravate sempre circondati da tantissimi ragazzi e da tantissime persone che vi seguono perché per loro voi siete dei miti– prosegue Raggi- Allora io questo vi chiedo, non solo di continuare ad aiutare la vostra città, esattamente come farebbe una qualunque persona, non sporcate, differenziate bene, aiutateci a tenerla pulita”.

Chiaramente, rassicura Raggi, “non intendo continuare a farvi lavorare insieme ad Ama. Avete sicuramente una scuola e delle lezioni da seguire avrete la vostra vita da fare, però vi lancio una sfida e so che a voi piacciono: perché non organizziamo uno spettacolo nel quale in maniera molto divertente ci aiutate a insegnare alle persone come differenziare, come rispettare la nostra città e come renderla più bella e pulita? Vi aspetto in Campidoglio“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»