Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Trump alla Casa Bianca, Obama lascia

Il presidente uscente ha stretto la mano del suo successore. Insieme con la moglie Michelle ha salutato la futura first lady Melania
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Che piacere vederla, congratulazioni”: lo ha detto Barack Obama, accogliendo oggi alla Casa Bianca Donald Trump.

Il presidente uscente ha stretto la mano del suo successore. Insieme con la moglie Michelle ha salutato la futura first lady Melania, cingendole appena le spalle con un braccio in segno di benvenuto.

Melania ha dato un regalo a Michelle, in una scatola perfettamente in tinta col colore del vestito di Melania, azzurro carta da zucchero. Michelle, senza concedere troppo al galateo, ha passato il dono al marito, che dopo essersi guardato intorno, lo ha consegnato a un assistente. Alla Casa Bianca, dopo la fotografia prevista dal protocollo, Obama, Trump, Michelle e Melania prenderanno insieme un caffé.

LEGGI ANCHE Donald Trump è il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»