Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Sondaggio Dire-Tecnè: italiani favorevoli al lockdown di Natale

Giuseppe conte
Lo rileva Monitor Italia, il sondaggio realizzato da Tecne' con Agenzia Dire effettuato con interviste telefoniche il 18 dicembre 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Piace molto agli elettori dei partiti di maggioranza il lockdown di Natale, che viene apprezzato anche dagli italiani nel complesso. Lo rileva Monitor Italia, il sondaggio realizzato da Tecne’ con Agenzia Dire effettuato con interviste telefoniche il 18 dicembre 2020 con metodo cati-cawi su un campione di mille persone rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per spesso, eta’, area geografica.

Al lockdown a Natale e festivi si dice favorevole l’81,7% di chi sostiene i partiti del Governo Conte; contrario il 12,2%; non sa il 6,1%. L’idea ha convinto anche gli intervistati nel complesso, compreso quindi anche chi vota i partiti di opposizione: il 64,3% si e’ detto favorevole; il 27,9% contrario; il 7,8% non sa.

LEGGI ANCHE: Sondaggio Dire-Tecnè: Lega ancora primo partito, ma Pd-Iv crescono

LEGGI ANCHE: Sondaggio Dire-Tecnè: Renzi ministro piace agli elettori di maggioranza

SONDAGGIO DIRE-TECNE’: FAMIGLIE ALLARGATE PER VIGILIA

Il 47 per cento degli italiani e’ orientato a trascorrere la sera della vigilia in nuclei di 4-5 persone. E’ uno degli aspetti indagati da Monitor Italia, il sondaggio realizzato da Tecne’ con Agenzia Dire effettuato con interviste telefoniche il 18 dicembre 2020 con metodo cati-cawi su un campione di mille persone rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per spesso, eta’, area geografica. Il 14% degli intervistati dice di vivere da solo: di questi solo 2 persone su 100 passeranno la notte di Natale senza compagnia.

I nuclei familiari formati da 2-3 persone sono il 48%: il 20% di questi non allarghera’ il cenone a parenti o amici. Il 34% degli intervistati ha un nucleo familiare di 4-5 persone: quasi la meta’ (47%) lo trascorrera’ senza ‘esterni’. Il 4% degli intervistati ha una famiglia di 6 o piu’ persone: nel 25% dei casi non faranno inviti ne’ si sposteranno. Il 6% degli intervistati ancora non sa.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»