Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

‘Asta Selvaggia’, finiscono in vendita (per beneficenza) le giacche di Tosi

'Banditrice la giornalista blogger Selvaggia Lucarelli, guest star Jerry Calà. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza al reparto di Pediatria dell'ospedale di Borgo Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
VERONA – Presentatrice sarà la giornalista-blogger Selvaggia Lucarelli. Guest star Jerry Calà. Ma stanno dando la propria adesione anche altri personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport. Appuntamento lunedì 21 dicembre all’hotel Leon d’Oro di Verona, dove andrà in scena l'”Asta Selvaggia“, evento benefico di Natale durante il quale verranno battute le storiche giacche (e altri “mitici” capi d’abbigliamento) del sindaco di Verona e segretario di Fare! Flavio Tosi.
Tosi
A promuovere l’iniziativa è la compagna di Tosi, la senatrice Patrizia Bisinella, che però stronca lo stile del sindaco. “Flavio ha tante qualità- dice-, ma di certo non ha un gran gusto nel vestire​ , e per fortuna un po’ sta migliorando, grazie a me.​ Quest’asta è un modo per cambiargli il guardaroba, ma soprattutto per fare del bene.E’ nata come uno scherzo messo in piedi dagli amici più stretti.​ Il ricavato verrà devoluto in beneficenza al reparto di Pediatria dell’ospedale di Borgo Roma (Verona) per l’acquisto di macchinari per la dialisi dei bambini nati prematuri, ed è per questo motivo che Flavio si è presentato​”. Ingresso su prenotazione, comprensivo di aperitivo e buffet, 15 euro.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»