Usa, è record di 250mila morti per covid. E a New York scuole chiuse

La misura precauzionale è stata decisa dal sindaco della città, Bill De Blasio, per frenare la pandemia di Sars-Cov-2
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Mentre negli Stati Uniti è stata sfondato il numero record dei 250.000 morti a causa del Covid-19, a New York chiudono di nuovo le scuole dopo avere riaperto a fine settembre. Come riferisce il New York Times, la misura precauzionale è stata decisa dal sindaco della città, Bill De Blasio, per frenare la pandemia di Sars-Cov-2

“Abbiamo raggiunto la soglia del 3% di positività ai test- ha twittato De Blasio- purtroppo questo significa che le scuole saranno chiuse da giovedì 19 novembre per precauzione”. La decisione era attesa, anche se controversa: nelle scuole la percentuale dei positivi è inferiore a quella nella metropoli.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»