Migranti, Bonafoni: “Vergognoso il tentativo di sgombero del presidio Baobab”

La consigliera regionale di Si-Sel, aggiunge: "L'Ama scortata dalla polizia vuole sgomberare per l'ennesima volta questo presidio umanitario"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

baobab03

ROMA – “E’ incredibile quanto sta accadendo in questi minuti al piazzale dove da ieri i medici di Medu e i volontari del Baobab hanno montato le tende per assistere migranti e rifugiati. L’Ama scortata dalla polizia vuole sgomberare per l’ennesima volta questo presidio umanitario. Ancora una volta assordante il silenzio del Comune di Roma, che da ieri sa di questa nuova situazione e non ha mosso un dito. Neppure per dissuadere l’intervento in corso, peraltro su un terreno che è in gestione proprio a Roma Capitale. Una vergogna per la Roma che accoglie”. È quando afferma la consigliera regionale di Si-Sel Marta Bonafoni

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»