Ballottaggi Sicilia, ad Agrigento vince Franco Miccichè: sconfitto il sindaco uscente Firetto

Carini, in provincia di Palermo, sceglie invece di confermare Giovì Monteleone. A Floridia nel Siracusano il nuovo sindavo è Marco Carianni
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

PALERMO – Affluenza al 40,1% ai ballottaggi in Sicilia per la scelta di quattro sindaci. Il dato finale, in calo rispetto al 58% del primo turno, è stato registrato alle 14 di oggi, alla chiusura dei seggi. Si è votato ad Agrigento, dove l’affluenza è stata del 42,6% e nelle città siracusane di Augusta e Floridia, dove si sono recati alle urne rispettivamente il 42,9 e il 43,7 per cento degli aventi diritto. A Carini, in provincia di Palermo, l’affluenza è stata del 32%. In corso lo spoglio delle schede. 

MICCICHÈ VINCE CONTRO IL SINDACO USCENTE FIRETTO AD AGRIGENTO

Il ballottaggio di Agrigento premia Franco Miccichè, che è il nuovo sindaco della città dei templi. Secondo i dati del Comune è stato completato lo spoglio delle schede in tutte le 55 sezioni di Agrigento e Miccichè, sostenuto dal centrodestra, ha raccolto 13.156 voti, pari al 60,43%.

Sconfitto il sindaco uscente Lillo Firetto, sostenuto da una coalizione di liste civiche: per lui 8.615 preferenze, pari al 39,57%. Il neo sindaco incassa i complimenti da parte di Giusi Savarino, parlamentare agrigentina all’Ars di Diventerà bellissima, movimento fondato dal governatore Nello Musumeci che nei giorni scorsi si era schierato in favore di Miccichè: “Sono contenta che ad Agrigento abbia prevalso il cambiamento – dice -. Sono felice che Diventerà bellissima abbia segnato anche questa vittoria, come in tutte le altre città chiamate al voto autunnale in provincia”.

A CARINI RICONFERMATO MONTELEONE

Carini, cittadina in provincia di Palermo, sceglie di confermare Giovì Monteleone alla guida del Comune. Quando è stato completato lo spoglio delle schede in tutte le 27 sezioni elettorali, l’esito registra la vittoria di Monteleone, candidato della sinistra e del Pd, per 230 voti di scarto su Salvatore Sgroi. In favore del sindaco uscente si sono espressi 5.830 votanti, pari al 51%, mentre Sgroi, sostenuto dal centrodestra, ha ottenuto 5.600 preferenze (il 49%). 

MARCO CARIANNI È IL NUOVO SINDACO DI FLORIDIA

Marco Carianni è ufficialmente il nuovo sindaco di Floridia, cittadina in provincia di Siracusa. Si è concluso lo spoglio delle schede nelle venti sezioni della città e Carianni, sostenuto da due liste civiche, ha superato al ballottaggio Salvatore Burgio, espressione del centrodestra, con 5.002 voti, pari al 58,89%. Per Burgio, invece, 3.492 preferenze, pari al 41,11%.

AD AUGUSTA DI MARE VINCE SU GULINO

Peppe Di Mare è il nuovo sindaco di Augusta, grosso centro della provincia di Siracusa. Ultimato lo spoglio nelle 41 sezioni elettorali in cui è suddivisa la città. Di Mare ha superato la concorrenza di Pippo Gulino. Entrambi i candidati erano espressioni di coalizioni civiche. Il neo sindaco ha raccolto 7.425 voti, pari al 54,5%, mentre Gulino si è fermato a al 45,5% con 6.195 preferenze.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

19 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»