Il meccanico della Ferrari di Zelig ora dorme per strada, Della Noce rovinato dalla separazione

"Mia moglie mi ha sequestrato la partita Iva"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – In molti lo ricorderanno per il personaggio di Oriano Ferrari, capomeccanico in tuta rossa della scuderia del cavallino rampante e per i suoi racconti sul signor ‘Socchmaker’. Si chiama Marco Della Noce ed era uno dei cabarettisti più popolari del programma televisivo Zelig. Ora a causa della separazione dalla moglie è costretto a dormire in macchina.

Per garantire gli alimenti ai propri figli la moglie di Della Noce gli avrebbe sequestrato la partita Iva, lasciandolo sul lastrico. Stando alle sue dichiarazioni, il comico sarebbe stato sfrattato nei giorni scorsi dalla  sua abitazione di Lissone, vicino Modena, e sarebbe stato costretto a rivolgersi ai servizi sociali, che starebbero attualmente cercando un modo di aiutarlo.

Il provvedimento attuato dalla moglie, “ha quasi azzerato la mia visibilità professionale. Le televisioni e le agenzie mi hanno chiuso la porta in faccia così come molti colleghi hanno preferito ignorarmi” ha dichiarato Della Noce al quotidiano “Il Giorno”.  A seguito di questi avvenimenti il cabarettista avrebbe iniziato a soffrire di depressione e sarebbe attualmente in cura presso l’ospedale di Niguarda.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»