Tav, il Tribunale di Torino ha deciso: “De Luca assolto, il fatto non sussiste”

Erri De Luca assolto per il processo Tav. La corte d'assise di Torino "assolve perche' il fatto non sussiste", e'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Erri De Luca assolto per il processo Tav. La corte d’assise di Torino “assolve perche’ il fatto non sussiste”, e’ la sentenza.

Erri de Luca

Questa sentenza ribadisce il vigore dell’articolo 21 della Costituzione, della piu’ ampia liberta’ di parola, che i padri della Costituzione hanno voluto regalare agli italiani”. Cosi’ a Sky tg24, Erri De Luca commenta la sentenza che lo ha assolto dall’accusa di istigazione a delinquere a proposito del sabotaggio della Tav. La sentenza, aggiunge lo scrittore, “afferma un principio solido che e’ fuori della portata dell’accusa, la censura della liberta’ di parola. Questo e’ quanto ottenuto dal sostegno di tanti che fin dall’inizio mi sono stati vicini“.

Rileggi qui l’intervista allo scrittore

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»