Etiopia, assolti i blogger accusati di terrorismo

Uno dei blogger, Befekadu Hailu, resta comunque in carcere con l'accusa di aver incitato alla violenza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Quattro blogger accusati di terrorismo per articoli critici delle autorità pubblicati sul sito Zone 9 sono stati assolti da un tribunale di Addis Abeba venerdì scorso.

etiopia_zone9

Si conclude così una vicenda iniziata in Etiopia ad aprile 2014 con l’arresto di nove tra giornalisti e ricercatori accusati di essere legati- proprio tramite Zone 9- a un gruppo d’opposizione basato negli Stati Uniti. Altri cinque blogger erano stati scarcerati a luglio, e le accuse a loro carico erano cadute, dopo una lunga mobilitazione a loro favore. La notizia è stata accolta con favore dall’ong per la libertà di stampa ‘Comitato per la protezione dei giornalisti’ (Cpj), che tuttavia ha notato come uno dei blogger, Befekadu Hailu, resti in carcere con l’accusa di aver incitato alla violenza, chiedendone dunque il rilascio. Un’udienza per la scarcerazione di Hailu su cauzione è in calendario per mercoledì. (Dire-Misna)

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»