NEWS:

“Torniamo al lavoro, Marisa è con noi”, il post in ricordo della donna uccisa dall’ex

Così sui social le Cantine Colomba Bianca, dove la 39enne lavorava

Pubblicato:19-09-2023 15:25
Ultimo aggiornamento:19-09-2023 15:26
Autore:

marisa leo
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

PALERMO – Un post per segnare il ritorno al lavoro dopo un dramma – quello di Marisa Leo, la 39enne uccisa dal compagno che poi si è tolto la vita – che ha coinvolto non soltanto la famiglia della vittima ma un intero territorio come il Trapanese. Le Cantine Colomba Bianca, dove la donna lavorava come esperta di marketing, scrivono così sulla loro pagina Facebook: “Tra i vigneti ci sentiamo a casa. Qui, dopo giorni di silenzio, riconosciamo il ritmo frenetico di questa stagione”, è l’incipit del post in ricordo della donna uccisa nelle campagne di Mazara del Vallo. È la vendemmia che racconta in ogni suo grappolo un nuovo capitolo della storia di Colomba Bianca. Marisa è con noi, in ogni foglia agitata dal vento, in ogni riflesso di luce dorata sugli acini appena raccolti”.

“I progetti di Marisa andranno avanti”

Il lavoro di Marisa Leo continuerà nelle future azioni dell’azienda. “I progetti a cui ha dedicato tanto tempo e amore continueranno a crescere – ancora il post -, la sua essenza è parte integrante di ciò che facciamo”. Salemi, cittadina d’origine di Marisa Leo, intanto, dopo il funerale della 39enne, ha voluto ricordare la donna con una marcia venerdì sera per ribadire la necessità di lottare contro la violenza di genere. “Abbiamo bisogno di educare all’amore”, ha ribadito il sindaco della cittadina trapanese Domenico Venuti.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it