Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Pallavolo, l’Italia è in finale agli Europei. Oggi la sfida contro la Slovenia

pallavolo italia
Gli azzurri battono la Serbia campione in carica e alle 20.30 di stasera sfideranno gli sloveni, già battuti nel girone
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(Foto Federvolley)

ROMA – L’Italia è in finale agli Europei maschili di pallavolo. Nella Spodek Arena di Katowice, in Polonia, la Nazionale di Ferdinando De Giorgi ha battuto 3-1 (29-27, 25-22, 23-25, 25-18) la Serbia campione in carica e oggi lotterà per il titolo contro la Slovenia allenata da Alberto Giuliani – già sconfitta nel girone – che nel pomeriggio di ieri ha battuto 3-1 la Polonia conquistando la seconda finale consecutiva del torneo continentale. Gli azzurri cercano la settima affermazione nel torneo continentale. L’ultima vittoria dell’Italvolley maschile risale al 2005.


Gli azzurri, sotto gli occhi del numero uno federale, Giuseppe Manfredi, arrivato in Polonia per assistere agli ultimi due match della Nazionale, continuano nel loro percorso netto e portano a 8 i successi consecutivi nel torneo (con 3 soli set persi). Comunque andrà, l’Italia ha già conquistato il pass per i Campionati del mondo del prossimo anno, in programma in Russia dal 26 agosto all’11 settembre.

La finalissima Italia-Slovenia, in programma alle ore 20.30, si potrà seguire in diretta tv in chiaro su Rai 3 e in diretta streaming su RaiPlay e Dazn. Il match per il terzo posto tra i padroni di casa e la Serbia è in programma alle 17.30

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»