L’Isis minaccia l’Italia: “Prossimo obiettivo”

Lo riporta Site, l'organizzazione statunitense che si occupa di monitorare l'estremismo islamico sul web
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un messaggio sul social Telegram, pubblicato in un canale filo Isis, indica l’Italia come prossimo obiettivo dei terroristi.

Lo riporta Site, l’organizzazione statunitense che si occupa di monitorare l’estremismo islamico sul web.

 

Il messaggio è stato pubblicato dopo gli attacchi di Barcellona e Turku.

Proprio oggi il Viminale ha comunicato di aver espulso dal nostro Paese due cittadini marocchini e un cittadino siriano perché inneggiavano al jihad. Sale quindi a 70 il numero dei rimpatri del 2017 per motivi analoghi, sono 202 dal 2015.

LEGGI ANCHE

Faceva propaganda per l’Isis, a Crotone arrestato un iracheno

Terrorismo, espulsi due tunisini dalla Sicilia

Terrorismo, Viminale: 2 espulsi, simpatie per Daesh e contatti con Amis Amri

Due pakistani espulsi dall’Italia per terrorismo

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»