Minacce ai Giovani Democratici di Modena: “Denunceremo”

Avevano cirticato chi strumentalizza l'attacco terroristico di Barcellona a fini politici
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Anche i Giovani democratici di Modena hanno deciso di denunciare gli autori di insulti e minacce sui social network.

Il movimento giovanile, infatti, ieri ha pubblicato un messaggio di solidarietà per l’attentato di Barcellona nel quale si critica chi strumentalizza l’attacco terroristico a fini politici. E subito dopo sono arrivati gli attacchi.

“Successivamente al tremendo attentato di Barcellona- spiegano i Gd di Modena in una nota- i Giovani democratici hanno aspramente condannato quanto accaduto e hanno espresso la massima vicinanza e solidarietà alle famiglie delle numerose vittime. Inoltre, perché crediamo sia giusto denunciare certi comportamenti politici inneggianti all’odio, è stato sottolineato come questo folle gesto sia stato disgustosamente strumentalizzato e politicizzato da alcuni esponenti politici di rilievo nazionale”.

In poco tempo, sulla pagina Facebook del movimento giovanile del Pd “si è concentrato un elevatissimo numero di persone che hanno offeso, sino al punto di augurare loro la morte, tutti i membri della giovanile, tutte le ragazze e i ragazzi che fanno parte della nostra comunità- affermano i Gd di Modena- un fatto spregevole. Una reazione colma di odio e rancore, tant’è che è stato deciso di intraprendere le vie legali”. E aggiungono: “Sebbene questi attacchi siano portati avanti su un social network, riteniamo necessario prenderli con la più assoluta serietà, poiché rappresentativi di un ripugnante atteggiamento antidemocratico sul quale non è possibile rimanere in silenzio”.

LEGGI ANCHE

“Adesso basta”: Boldrini denuncia gli haters

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»