Finlandia a Turku sono morte due persone e sei sono rimaste ferite. C’è anche un’italiana

Il colpevole è un diciottenne di origini marocchine
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA  – Nell’attacco a colpi di coltello a Turku sono morte due persone e sei sono rimaste ferite, tra cui un’italiana. La donna è una ricercatrice di 30 anni.

Per la Polizia finlandese è stato un atto di terrorismo. Il colpevole è un diciottenne di origini marocchine. 

LEGGI ANCHE

http://www.dire.it/19-08-2017/137864-barcellona-papa-gulotta-mio-nipote-salvo-grazie-mia-nuora/

 

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»