hamburger menu

Rubata la bandiera del centenario del Parco nazionale del Gran Paradiso

La bandiera era posizionata sulla cima della montagna, a 4.061 metri di altitudine

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

(Foto della Guida Alpina Corrado Gontier)

VALSAVARENCHE (AOSTA) – La bandiera del centenario del Parco nazionale del Gran Paradiso, posizionata sulla cima della montagna, a 4.061 metri di altitudine, è stata rubata. Lo denuncia il Parco in un post su Facebook.

“Il vile gesto, tenendo conto che la bandiera è stata tagliata (e non strappata dal vento)– si legge nel post-, non intaccherà certamente il significato per cui la stessa è stata issata, e cioè celebrare 100 anni di storia, e di futuro, dell’area protetta”. L’ente Parco annuncia che una nuova bandiera “verrà comunque riposizionata presto e continuerà a sventolare sulla cima del Gran Paradiso sino alla fine dell’estate”. E conclude ringraziando le guide alpine di Valsavarenche “che hanno sorvegliato in queste settimane e prontamente segnalato l’episodio”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-07-19T09:42:04+02:00