Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Il vaccino? A Palermo facile come prendere un aperitivo

TRASTEVERE APERITIVO MOVIDA CONTROLLI
AperiVax è la campagna pensata per avvicinare sempre più il vaccino anti-Covid alle persone, portandolo nei pub, ristoranti e locali della movida
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Il vaccino? Facile come prendere un aperitivo in riva al mare al tramonto, dal tavolo di un locale. È #AperiVax, la campagna del commissario Covid di Palermo Renato Costa per avvicinare sempre di più il vaccino anti-Covid alle persone, portandolo nei pub, ristoranti e locali della movida. Il 19 e il 20 luglio il camper dei medici Usca, in servizio alla struttura commissariale, sarà al Nautoscopio, uno dei locali simbolo dell’estate palermitana, in piazza Capitaneria di porto. I clienti che vorranno vaccinarsi potranno farlo velocemente e senza stress, godendosi la serata. #AperiVax partirà da qui per poi raggiungere altri locali della città in altre date, in base a disponibilità e idoneità degli spazi.

Lunedì 19 e martedì 20 luglio, tra le 18 e le 24, i clienti del Nautoscopio troveranno ai tavoli due qr code: uno per il menu e uno per il vaccino. Inquadrando quest’ultimo con il cellulare, saranno indirizzati alla piattaforma online della Fiera del Mediterraneo. Sempre via cellulare e restando seduti al tavolo, in attesa dell’aperitivo o della cena, potranno prenotarsi online per vaccinarsi entro la serata, direttamente nel locale, compilando l’anagrafica e inviando la richiesta. Una mail che arriverà in pochi minuti annuncerà che è arrivato il proprio turno: a quel punto l’avventore si potrà avvicinare al camper dei medici Usca parcheggiato dentro il Nautoscopio per l’anamnesi e il vaccino e poi tornare al tavolo dagli amici.

L’iniziativa è aperta sia a chi non ha ancora ricevuto la prima dose, sia a chi attende la seconda e comunque a tutti i clienti del Nauto seduti ai tavoli a consumare tra le 18 e le 24 del 19 e 20 luglio. Ai vaccinati di lunedì e martedì sera, che esibiranno alla cassa l’attestato della vaccinazione, il locale offrirà una granita come piccolo omaggio. “Stiamo lavorando simultaneamente a una serie di progetti per centrare l’obiettivo dell’immunità di gregge – spiega Costa -. Stiamo allestendo il calendario dei locali dove andremo per far capire a tutti l’importanza del divertimento in sicurezza”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»