fbpx

Tg Lazio, edizione del 19 luglio 2019

CASA, PROSSIMI SGOMBERI VIA DEL CARAVAGGIO E VIA TEMPESTA

Liberare nei prossimi mesi le occupazioni di via del Caravaggio, a Tor Marancia, dove abitano 400 persone, e via Antonio Tempesta, a Tor Pignattara, un tempo sede della Asl. Poi toccherà ad altri 23 immobili, ma a partire dalla primavera del 2020 con una media di quattro interventi l’anno. È il cronoprogramma stilato dalla prefettura di Roma d’intesa con il Viminale. Tra gli altri interventi previsti dal Piano, i centri sociali Acrobax, Strikers e Spazio 32, la Casa delle Donne al Tuscolano, l’ex Lavanderia all’interno della Santa Maria della Pietà. Manca dall’elenco lo stabile di Via Napoleone III occupato da Casapound.

76 ANNI FA SAN LORENZO BOMBARDATA, RAGGI: CANCELLATE DUE VIE

Decine di persone hanno partecipato questa mattina alla commemorazione del 76esimo anniversario del bombardamento di San Lorenzo. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha deposto una corona di fiori sulla lapide commemorativa presidiata dal picchetto d’onore dell’Esercito. “Oggi possiamo essere qui a respirare democrazia e libertà che i nostri padri e i nostri nonni hanno costruito anche con il sangue” ha detto la sindaca, che ha poi annunciato la cancellazione di due vie intitolate a due sottoscrittori del manifesto della razza, Arturo Donaggio ed Edoardo Zavattari.

IN CAMPIDOGLIO CAMERA ARDENTE DE CRESCENZO, FUNERALE A NAPOLI

Si è aperta questa mattina, nella Sala della Protomoteca del Campidoglio, la camera ardente di Luciano De Crescenzo, morto ieri, all’età di 90 anni, per le conseguenze di una polmonite. Oltre a familiari e amici storici, come Renzo Arbore, Marisa Laurito e Mara Venier, era presente il vice sindaco di Roma, Luca Bergamo: “La città ha sempre sentito la presenza di De Crescenzo- ha spiegato Bergamo- Per questo ci sembrava giusto mettere a disposizione la Sala della Protomoteca”.

A ROMA CELEBRAZIONI PER 50 ANNI DALLO SBARCO SULLA LUNA

La notte del 20 luglio 1969 l’uomo sbarcava sulla Luna. A cinquant’anni esatti da quell’evento, sono iniziate a Roma le celebrazioni. Il Senato ha festeggiato con l’astronauta, Samantha Cristoforetti dell’Agenzia spaziale europea, che ha sottolineato: “Negli ultimi 50 anni non siamo tornati sulla Luna, ma abbiamo fatto tanto nell’orbita bassa, con l’Italia protagonista”. Proprio domani al Maxxi sarà possibile seguire in diretta il lancio di Luca Parmitano per la sua seconda missione sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

19 Luglio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»