Crocetta: “Io crocefisso, ora basta. Ho deciso di reagire”

ROMA - "Siamo di fronte ad attacchi basati sul nulla, smentiti dalla Procura. Io non posso che dire basta.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Siamo di fronte ad attacchi basati sul nulla, smentiti dalla Procura. Io non posso che dire basta. Non si puo’ crocifiggere un uomo senza nessun motivo, quasi che io fossi il killer di Borsellino, in combutta con chissa’ quali pagliacci. Io ho deciso di reagire, non si puo’ fare in questo modo”. A dirlo e’ il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta, intervistato da Skytg24.

crocetta

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»