NEWS:

Lite al ristorante tra Virzì e Micaela Ramazzotti: volano piatti, clienti in fuga, arrivano Carabinieri e ambulanza

Il regista e l'attrice stanno divorziando. La scenata davanti ai figli. I clienti: "Urlavano, sono volate anche delle sedie"

Pubblicato:19-06-2024 11:50
Ultimo aggiornamento:19-06-2024 16:48
Autore:

Virzì ramazzotti
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Le urla, i piatti che volano, i clienti che scappano. Arrivano i Carabinieri, persino un’ambulanza. Cronaca di una quasi rissa tra celebrities, in un ristorante romano di piazza Albania. Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti, marito regista e moglie attrice, due figli, già sulla via del divorzio, si incrociano e scatta la lite.

Lei – racconta Il Messaggeroè lì col nuovo compagno, il personal trainer Claudio Pallitto (che segue anche Chanel Totti) e la figlia di undici anni. Virzì con la figlia maggiore, avuta dal precedente matrimonio, e il figlio 14enne. I toni si alzano, il personal trainer interviene. “Per oltre venti minuti la coppia ha dato in escandescenza mentre gli altri clienti si allontanavano dal ristorante e il titolare tentava, invano, di riportare la pace in famiglia. Solo quando sono arrivati i carabinieri e i genitori dell’attrice i toni si sono calmati”.

Sono volati piatti, posate e sedie – raccontano due clienti – Non abbiamo capito subito cosa stava accadendo e solo dopo ci siamo resi conto che si trattava di personaggi così famosi. Abbiamo visto gettare a terra anche un telefonino, poi una ragazza si è sentita male ed è corsa in bagno. Li abbiamo sentiti gridare per diversi minuti”.


Sono intervenuti anche i sanitari del 118 in soccorso l’attrice che sarebbe stata colta da un malore.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy