fbpx

Tg Lazio, edizione del 19 giugno 2020

ROMA, VIA AMBA ARADAM DIVENTA VIA GEORGE FLOYD

I nomi di George Floyd e Bilal Ben Messaud sono stati affissi nella notte sulle targhe toponomastiche di via dell’Amba Aradam, a Roma. Sempre nella notte è stato imbrattato, con della vernice, il busto di Antonio Baldissera, il generale a capo delle truppe italiane in Eritrea, che si trova al Pincio. Le azioni sono state rivendicate dalla rete ‘Restiamo umani’ con l’intento di portare anche a Roma la voce del ‘Black lives matter’, ovvero l’ondata di proteste mondiali seguite alla morte dell’americano George Floyd per mano della Polizia. Nell’azione romana si fa riferimento anche a Messaud, il migrante morto a Porto Empedocle, il 20 maggio scorso, mentre cercava di raggiungere terra.

ZINGARETTI FIRMA DECRETO: 110 MLN PER AMMODERNAMENTO OSPEDALI

Uno stanziamento di 110 milioni di euro per interventi in ospedali e per l’acquisto di nuove tecnologie, con la volonta’ di realizzare ‘una sanita’ migliore’ per il Lazio. È l’obiettivo del decreto firmato oggi dal presidente della Regione, Nicola Zingaretti, che prevede la destinazione di 6,4 milioni per le Asl di Roma, 9,4 milioni per le Asl della provincia, 20,7 milioni per le Asl delle altre province del Lazio e 72,5 milioni per i grandi hub della sanita’ regionale. “Abbiamo reagito al virus con il lockdown e l’adozione di misure sanitarie e gli italiani hanno avuto fiducia- ha spiegato Zingaretti- Oggi dobbiamo reagire alla crisi economica, produttiva e sociale con l’impegno a tutelare la salute dei cittadini, la sicurezza e gli investimenti per riaccendere i motori dell’economia”.

RIFIUTI, CDS SOSPENDE AUTORIZZAZIONE DISCARICA MONTE CARNEVALE

La costruzione della discarica di Monte Carnevale si ferma di nuovo. Il Consiglio di Stato, accogliendo il ricorso del comitato Valle Galeria Libera, ha sospeso con ordinanza l’autorizzazione integrata ambientale concessa il 27 dicembre scorso dalla Regione Lazio alla New Green Roma per costruire nell’ex cava di fronte all’ex discarica di Malagrotta un impianto di smaltimento di rifiuti inerti. Un atto che non solo comporta l’immediato stop ai lavori, ma rappresenta anche un ostacolo al progetto di realizzare in quell’invaso la discarica dei rifiuti di Roma per 1,4 milioni di tonnellate.

L’ESTATE ROMANA NON C’È PIÙ, RAGGI PRESENTA ‘ROMARAMA’

E’ nata Romarama, il nuovo palinsesto culturale della Capitale, presentato oggi in Campidoglio dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi. Al suo interno conterrà bandi, eventi e manifestazioni legati a musei e istituzioni culturali. Tanti gli eventi previsti: dalla stagione estiva del Teatro dell’Opera alle riaperture del Globe Theatre e del Macro. Dall’Estate al Maxxi fino alla grande mostra sui marmi della collezione Torlonia. “‘Romarama sarà un punto di svolta per Roma- ha spiegato Raggi- Il Covid ha condizionato la nostra vita ma c’era necessita’ di tornare ad incontrarci e vivere gli spazi della nostra citta’. Per questo abbiamo voluto rivoluzionare il paradigma della nostra estate e lanciare questo palinsesto”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

19 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»