FOTO | La Ducati Panigale V4 R? Eccone una tutta in Lego, in scala 1:1. Oggi Dovizioso a Modena per ammirarla

Per costruirla l'artista italiano Riccardo Zangelmi ci ha messo 400 ore
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

BOLOGNA – Ci sono volute 400 ore per costruire una Ducati Panigale V4 R, la ‘Rossa’ di Borgo Panigale, fatta tutta di mattoncini Lego: l’ha realizzata l’artista Riccardo Zangelmi ed è l’unico modello al mondo in scala 1:1. Oggi a Modena, ad ammirarla a fianco della moto vera, c’è andato il pilota Ducati Andrea Dovizioso.

La vera Panigale V4 R e la sua ‘gemella’ realizzata in Lego sono state infatti messe l’una a fianco dell’altra all’Autodromo di Modena. Oltre a Dovizioso, pilota ufficiale del Ducati Team MotoGp e appassionato dei mattoncini Lego, c’erano Claudio Domenicali, ceo Ducati, e Paolo Lazzarin, general manager di Lego Italia.

“Sono molto felice perché mai mi sarei immaginato di fare l’unveiling di una moto come questa- ha detto Dovizioso entusiasta-. Quasi tutti nella nostra vita abbiamo giocato almeno una volta con i mattoncini Lego, però vedere da vicino una replica della Panigale V4 R è qualcosa di incredibile e di un altro livello. Faccio i miei complimenti all’artista Lego Riccardo Zangelmi per aver realizzato una replica così fedele e ricca di dettagli della moto Ducati. Sicuramente saranno in molti a divertirsi a montarla”.

Riccardo Zangelmi, che da anni crea opere d’arte in mattoncini, e ha utilizzato per la prima volta Lego Technic in questa occasione, si è dichiarato molto soddisfatto del risultato: “Partecipare a questo progetto di Lego Italia e Ducati è stata la sfida professionale più entusiasmante che abbia mai affrontato. Sono andato oltre ogni limite e ho vinto tagliando il traguardo in team. Mi sono approcciato al progetto come avrebbe fatto un pilota ufficiale della Casa di Borgo Panigale, spingendo al massimo in pista, cercando e superando nuovi limiti. Io per primo guardo oggi le due moto, fianco a fianco, e sono felice di aver colto il ‘dna’ che caratterizza sia Lego Technic che Ducati, ricreando in mattoncini la moto simbolo dell’eccellenza italiana”.

LEGGI ANCHE: Anche i Lego hanno il loro scanner: ‘teletrasporta’ i pezzi dal reale al digitale

L’occasione è servita anche per celebrare l’arrivo sul mercato dall’1 giugno del tanto atteso set Lego dedicato proprio alla Ducati Panigale V4 (il codice è 42107, ed è pensato per i 10 anni in su). Il modello misura 32 centimetri di lunghezza, 16 di altezza e 8 di larghezza ed è il primo modello di moto nella storia di Lego Technic a includere un cambio per simulare le diverse velocità e tecniche di guida. Ci sono anche lo sterzo, le sospensioni, oltre ai freni a disco anteriori e posteriori. Cavalletto, tubo di scarico, parabrezza e cruscotto aggiungono i piccoli dettagli che rendono questa moto così fedele alla versione reale. Non ultimo il colore rosso che fa accelerare il battito di qualsiasi Ducatista.

LEGGI ANCHE: VIDEO | A Bologna inaugura il Lego store, e arrivano le Due torri di mattoncini

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

19 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»