Maturità, Bussetti: “Per l’esame mi darei 8, avrei scelto la traccia su Dalla Chiesa”

"E' stato un buon esame, abbiamo mostrato la massima apertura e non è stata una prova 'sovranista'"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il Porto sepolto di Ungaretti? Non c’entra nulla con i porti chiusi di Matteo Salvini e la traccia su Dalla Chiesa è quella che ho scelto all’ultimo momento. La scelta è maturata dopo il viaggio della Nave della Legalità a Palermo”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, commentando le tracce della prima prova dell’esame di maturità. “Quale traccia avrei scelto io? O quella su Bartali o su Dalla Chiesa, più probabilmente quest’ultima- ha aggiunto Bussetti- E’ stato un buon esame, abbiamo mostrato la massima apertura e non è stata una prova ‘sovranista’. Come voto mi darei un 8”.

BUSSETTI: STA ANDANDO BENE, SIAMO SODDISFATTI

“Un po’ di ansia per i ragazzi è comprensibile ma le cose stanno andando bene e siamo molto soddisfatti. Abbiamo affrontato questo cambiamento venendo incontro ai ragazzi. Questo è un esame di maturità che li mette tutti sullo stesso piano”.

BUSSETTI: DIMEZZATO NUMERO COMMISSARI CHE HANNO ABBANDONATO

“L’abbandono dei commissari dell’esame di maturità è fisiologico. Tuttavia il numero di coloro che hanno abbandonato si è dimezzzato rispetto allo scorso anno”. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

19 Giugno 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»