Mam&Co, gli appuntamenti di giugno e luglio per il progetto #CrescereInsieme

Mam&Co è la rete che unisce le strutture e i servizi del Lazio per nuclei mamma-bambino in condizioni di vulnerabilità sociale ed economica e #crescereinsieme è il progetto che integra e mette questi servizi a sistema
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Mam&Co è la rete che unisce le strutture e i servizi del Lazio per nuclei mamma-bambino in condizioni di vulnerabilità sociale ed economica e #crescereinsieme è il progetto che integra e mette questi servizi a sistema. Questi gli appuntamenti organizzati per il mese di giugno e luglio per celebrare lo spirito della collaborazione e della solidarietà. 

Sabato 22 giugno, dalle 15.00 alle 19.00, presso La Nuova Arca – Il Cammino, in via Castel di Leva 416 a Roma, il pomeriggio sarà dedicato ad attività divertenti per grandi e piccoli, con musica, karaoke e giochi con gare, laboratori di creatività, come il truccabimbi, i pesci volanti di carta, le treccine ai capelli e un’attività di riciclo fantasioso. Inoltre saranno allestiti degli stand dove sarà possibile ricevere informazioni sulle attività e sui progetti in corso presso le tante organizzazioni della rete, a cui le mamme potranno accedere gratuitamente. 

Venerdì 28 giugno alle 8.30 si terrà invece il quinto incontro formativo gratuito, organizzato dalla Rete Mamma-Bambino del Lazio nell’ambito del progetto #CRESCEREINSIEME, presso il Consorzio Universitario Humanitas- partner del progetto- in via G. G. Belli 86 (zona Piazza Cavour) a Roma. Il tema del seminario è “Ben-essere digitale, nuove tecnologie e nuove dipendenze”. La partecipazione è gratuita, per iscriversi è necessario compilare il modulo di iscrizione online entro il 21 giugno. I destinatari del seminario saranno gli operatori dei Servizi Sociosanitari ed Educativi, pubblici e privati di Roma e del Lazio, interessati alle tematiche dei nuclei mamma bambino in condizione di vulnerabilità; il 10% dei posti è riservato ad Assistenti Sociali disoccupati iscritti all’Ordine del Lazio. Obiettivo è l’educazione all’uso dei nuovi media, con l’ampliamento di conoscenze e competenze in materia di nuovi media, nativi digitali e nuove dipendenze in favore dei nuclei mamma-bambino; la riscoperta di spazi per il dialogo e per un uso “controllato” dei media imparando dallo scambio di buone prassi. 

A luglio previsto il primo Laboratorio di Capacitazione “Mamma in carriera. Come affrontare un colloquio?”, un percorso formativo di 3 incontri (1, 8 e 11 luglio) organizzato da Rimettere le Ali, nell’ambito del progetto #CRESCEREINSIEME, che sarà rivolto alle mamme accompagnate dalle organizzazioni aderenti alla Rete Mam&Co. che si trovano sole e in difficoltà economica o sociale, con figli da 0 a 6 anni. L’obiettivo è aiutare le mamme a sviluppare le competenze per cercare un lavoro e conquistare la propria autonomia, attraverso approfondimenti su come presentarsi al meglio e su come comunicare nel modo giusto durante un colloquio, e attraverso esercizi di simulazione. La partecipazione è gratuita e prevede un numero massimo di 6 mamme partecipanti.

Per segnalare un nucleo mamma-bambino all’Agenzia Autonomia, si può scegliere tra una di queste modalità: compilando il modulo online; scrivendo a [email protected]; telefonando al 388/0549879 dal lunedì al giovedì ore 9.30-13.00 e 14.30-16.00. Le iscrizioni vanno effettuate entro il 21 giugno. Tutte le info su: https://percorsiconibambini.it/crescereinsieme/ https://www.facebook.com/Crescereinsieme.Progetto/

 

 

di Chiara Buccione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

19 Giugno 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»