Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Franco Battiato sarà intitolato il lungomare di Catania

franco battiato
Lo rende noto il sindaco del capoluogo etneo, Salvo Pogliese
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – “Il lungomare lavico di Catania sarà intitolato a Franco Battiato”. Lo ha reso noto il sindaco del capoluogo etneo, Salvo Pogliese, annunciando la decisione dell’amministrazione comunale, nel giorno del lutto cittadino, di dedicare all’artista scomparso ieri uno dei luoghi simbolo della città. “La spettacolarità del nostro lungomare che unisce visivamente l’Etna con il mare Ionio, nel contesto della roccia lavica delle antiche eruzioni del nostro vulcano – ha spiegato Pogliese – diverrà simbolo di un uomo, un artista che ha interpretato magnificamente i valori della natura travalicando i confini della Sicilia e dell’Italia per la sua innata capacità di cogliere i sentimenti più profondi dell’umanità.

La grande emozione che ha suscitato in tutta l’Italia la morte di Franco Battiato – ha aggiunto – ci ha convinti che per ricordare una personalità che ha segnato i sentimenti di generazioni di cittadini, era necessario intestargli un luogo che ne ricordasse la grandezza artistica e di innamorato della nostra città, che per il suo straordinario talento lo aveva adottato da fin giovanissimo”. Nel lungomare verrà posizionata anche una grande immagine di Battiato realizzata da artisti della street art. “L’intitolazione del lungomare al genio musicale siciliano non modificherà i toponimi esistenti”, ha precisato poi Pogliese. Il sindaco di Catania, infine, ha annunciato che l’intitolazione del lungomare non preclude che altri luoghi della città, “evocativi dal punto di vista artistico culturale e naturalistico”, possano essere dedicati a Battiato.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»