Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Manda una canzone alla moglie, lei pensa voglia suicidarsi: arrivano i Carabinieri

Il malinteso a Bologna. La donna ha frainteso i versi che il marito le aveva inviato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – In uno slancio di romanticismo, e per ricordare un cantante scomparso, manda un messaggio alla moglie con le parole di una canzone, ma lei lo interpreta come la volontà di suicidarsi e chiama i Carabinieri. È accaduto ieri pomeriggio a Bologna, quando una donna, allarmata, ha telefonato alla Centrale operativa. Così i militari della Compagnia di Borgo Panigale sono andati a casa dell’aspirante suicida per salvarlo, ma lui stava bene. L’uomo, infatti, per ricordare un cantante scomparso, aveva inviato un messaggio alla moglie usando le parole di una canzone che lei aveva frainteso, scambiandole per un messaggio d’addio.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»