Fase 2, Zampa: “Attenzione, il lockdown è finito ma il virus c’è ancora”

"I comportamenti individuali restano lo scudo per difendersi da una malattia ancora molto grave”, avverte la sottosegretaria alla Salute
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “L’impressione è che le persone abbiano un po’ trascurato che il virus c’è ancora, il lockdown non c’è più ma occorre fare attenzione”. Così la sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa, a Radio anch’io. “I comportamenti individuali – sottolinea – restano lo scudo per difendersi da una malattia ancora molto grave. Fino a che non avremo il vaccino o una terapia efficace, bisogna che le persone restino consapevoli“.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»