Migranti, sbarcati in 37 sulle coste di Santa Maria di Leuca

Nel gruppo ci sono 25 uomini, 12 donne, di cui una incinta, e cinque bambini
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – Sono terminate questa mattina le attività di soccorso per 37 migranti sbarcati la scorsa notte sulle coste di Santa Maria di Leuca, in provincia di Lecce. Ad attivare le operazioni sono stati i finanzieri che hanno intercettato una imbarcazione a vela con a bordo 37 migranti di nazionalità iraniana e irachena. Nel gruppo ci sono 25 uomini, 12 donne, di cui una incinta, e cinque bambini. Le loro condizioni di salute sono discrete, riferiscono i volontari della Croce rossa che li hanno supportati, anche se la gran parte di loro ha mostrato i segni dell’ipotermia. Tutti sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»