Marte, il drone-elicottero Ingenuity ce l’ha fatta: in volo su Marte

INGENUITY NASA
Per quaranta secondi si è alzato in un volo controllato sul pianeta rosso: è la prima volta nella Storia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il drone-elicottero Ingenuity si è alzato in volo per la prima volta su Marte. Lo rende noto la Nasa, che sottolinea come si tratti della prima volta in cui un velivolo si sia attivato sulla superficie di un pianeta diverso dalla Terra.

Ingenuity si è alzato in volo – un volo controllato e alimentato – per circa quaranta secondi, le sue immagini sono arrivate a Terra grazie alle riprese effettuate dal rover statunitense Perseverance, a bordo di cui Ingenuity era arrivato su Marte, nell’ambito della missione Mars Express. “Abbiamo parlato per tanto tempo del nostro momento ‘Fratelli Wright’ ed eccolo qui”, ha commentato la project Manager di Ingenuity, Mimi Aung.

LEGGI ANCHE: La lingua su Marte? Perseverance parla anche Navajo

‘Ingenuity’ significa “ingegnosità“: il piccolo elicottero, le cui pale effettuano 2500 rotazioni al minuto (quelle di un elicottero medio sulla Terra ruotano a una velocità di 400-500 rotazioni al minuto), apre la strada per future esplorazioni del pianeta rosso in un’ottica nuova.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»