Trump conferma: “A maggio ambasciata Usa a Gerusalemme”

Riferendosi ad Israele, Trump ha aggiunto che “non abbiamo migliori amici in nessun altro posto”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’ambasciata degli Stati Uniti verrà spostata a Gerusalemme. A dirlo è lo stesso Presidente Usa Donald Trump in un tweet. Inviando ieri i “migliori auguri al primo ministro Netanyahu e a tutto il popolo di Israele nel 70° anniversario della vostra grande indipendenza”, ha confermato con un tweet che gli Usa sono “in attesa di spostare la nostra ambasciata a Gerusalemme, il prossimo mese”. Riferendosi ad Israele, Trump ha aggiunto che “non abbiamo migliori amici in nessun altro posto”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»