Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Nuove linee tram a Roma; nuovo iter per lo Stadio della Roma; i musei diventano 2.0; torna Festival delle Scienze

[video mp4="http://www.dire.it/wp-content/uploads/2017/04/20170419_TG_Lazio.mp4" poster="http://www.dire.it/wp-content/uploads/2017/03/Tg_roma_e_lazio.jpg"][/video] I titoli del Tg Roma e Lazio dell'edizione di oggi M5S: QUATTRO NUOVE LINEE TRAM A ROMA ENTRO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

I titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi

M5S: QUATTRO NUOVE LINEE TRAM A ROMA ENTRO IL 2021

Il Movimento 5 Stelle sta lavorando per realizzare a Roma, entro il 2021, quattro nuove linee di tram. La prima da via Cavour ai Fori Imperiali; la seconda su Viale Palmiro Togliatti, la terza tra il Verano e la stazione Tiburtina, e la quarta che colleghi l’Auditorium a viale Angelico attraverso il ponte della Musica. “Le nuove tranvie saranno fondamentali per il trasporto pubblico della Capitale e per riqualificare ampi tratti della città- ha detto il presidente della commissione comunale Mobilità, Enrico Stefano.

STADIO ROMA, NUOVO ITER PROGETTO ENTRO FINE GIUGNO

Entro fine giugno gli uffici del Campidoglio porteranno a termine l’iter sul nuovo progetto dello stadio della Roma a Tor di Valle, mettendo l’Assemblea capitolina nelle condizioni di approvare entro il 30 del mese la nuova delibera di interesse pubblico, che potrebbe contenere al suo interno anche la variante urbanistica. Lo ha spiegato oggi il direttore della Pianificazione generale del Dipartimento Urbanistica del Campidoglio, Fabio Pacciani, durante la commissione Trasparenza di Roma capitale.

DA REGIONE 6 MLN PER TRASFORMARE 5 MUSEI LAZIO IN 2.0

Grazie a un bando europeo di 6 milioni di euro, la Regione Lazio rivoluzionerà tecnologicamente cinque luoghi culturali: il Mercato di Traiano a Roma, Palazzo Alemanni a Civita di Bagnoregio, il Museo Archeologico di Rieti, il Museo Historiale di Cassino e la Torre di Mola a Formia. “Il bando presentato oggi è un bellissimo esperimento per dare un’opportunità ai ragazzi che vogliono farsi un’impresa – ha detto il governatore, Nicola Zingaretti- E’ un’altra sperimentazione innovativa nel Lazio e grazie all’Europa facciamo un salto nel futuro”.

FESTIVAL DELLE SCIENZE NEL SEGNO DEL ‘CAMBIAMENTO’

Il cambiamento come chiave di lettura non solo della natura che ci circonda, ma della società in cui viviamo. Sarà questo il tema della dodicesima edizione del National Geographic Festival delle Scienze, che si svolgerà dall’11 al 14 maggio all’Auditorium Parco della Musica. I protagonisti saranno ricercatori, psicologi, filosofi e anche grandi artisti, come Patti Smith e Danilo Rea. “Tutto questo per noi è motivo di grandissimo orgoglio e gioia” ha detto l’amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma, Josè Dosal.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»