In Tanzania ponte da record dedicato a Nyerere

Costato oltre 140 milioni di dollari e lungo 680 metri, è il ponte sospeso piu' lungo dell'Africa orientale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

julius nyerereROMA  – Il ponte sospeso piu’ lungo dell’Africa orientale, che collega il centro della capitale economica Dar es Salaam a un sobborgo destinato a ospitare alberghi e resort esclusivi, è stato inaugurato oggi dal presidente John Magufuli. Costato oltre 140 milioni di dollari e lungo 680 metri, consentira’ di raggiungere con piu’ facilita’ Kigamboni, un’area in riva all’Oceano Indiano al centro di un progetto nazionale di sviluppo turistico. Del piano fa parte il Dege Village, complesso da 7160 case e 300 ville, con scuole, ospedali, campi sportivi e centri commerciali. Durante l’inaugurazione Magufuli ha detto che il ponte potrebbe essere dedicato a Julius Nyerere, primo presidente della Tanzania indipendente, soprannominato “Mwalimu”, in swahili “insegnante”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»