hamburger menu

Covid, Iss: “In aumento i ricoveri dei bambini sotto i 5 anni”

Dall'inizio della pandemia i contagi nella popolazione 0-19 anni sono stati più di tre milioni, con 355 ricoveri in terapia intensiva e 50 morti

bimbo febbre termometro

ROMA – In leggera diminuzione da circa tre settimane la percentuale dei casi segnalati di infezione Covid-19 nella popolazione in età scolare (26%) rispetto al resto della popolazione. Nell’ultima settimana il 15% dei casi in età scolare è stato diagnosticato nei bambini sotto i 5 anni, il 39% nella fascia d’età 5-11 anni, il 46% nella fascia 12-19 anni. Lo fa sapere l’Istituto superiore di Sanità (Iss) nel suo report esteso.

LEGGI ANCHE: Covid, Iss: “In Italia risalgono Rt e incidenza. Quattro regioni a rischio alto”

“Dall’inizio dell’epidemia sono stati diagnosticati e riportati al sistema di sorveglianza integrata Covid-19 3.072.520 casi nella popolazione 0-19 anni, di cui 15.532 ospedalizzati, 355 ricoverati in terapia intensiva e 50 deceduti. In leggero aumento – si legge nel report dell’Iss – il tasso di incidenza in tutte le fasce d’età. Stabile il tasso di ospedalizzazione in tutte le fasce d’età ad eccezione della fascia <5 anni in cui risulta in aumento, benché i dati riferiti all’ultima settimana siano da considerare in via di consolidamento”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-03-19T13:39:29+02:00