Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tè rooibos e mabele, negli asili in Botswana arriva la colazione

Dal primo aprile negli asili del Botswana, in Africa meridionale, arriva una colazione a base di prodotti locali per combattere la malnutrizione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Tè rooibos con pane, burro d’arachidi o marmellata, uova o “mabele“, il tipico porridge con farina di sorgo: è la colazione che sarà servita in tutti gli asili nido e le scuole materne del Botswana, in Africa meridionale, con l’obiettivo di combattere la malnutrizione. Il nuovo corso è stato annunciato questa settimana dal governo di Gaborone.


“Il menù – si legge in una nota – è parte dell’impegno per sradicare la povertà e incoraggiare la promozione di piccole e medie imprese in Botswana”. Fondata su prodotti locali come il mabele e il rooibos, il tè rosso senza caffeina e antiossidante ricavato dalle foglie di Aspalathus linearis, la dietà sarà introdotta dal primo aprile. Nonostante figuri al 101° posto dell’Indice Onu sullo sviluppo umano e non sia tra i Paesi dell’Africa più poveri, il Botswana sta ancora affrontando sfide legate a povertà e malnutrizione. Il piano per gli asili e le materne è sostenuto da Eric Mokgweetsi Masisi, che nel 2020 si candiderà per un nuovo mandato da presidente.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»