Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Roma ha la sua prima sovrintendente donna: ecco Maria Vittoria Marini Clarelli

"È stata una bella scelta di cui andiamo molto orgogliosi", dice la sindaca di Roma che ha presentato alla stampa la nuova sovrintendente
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Abbiano attivato la procedura qualche mese fa attraverso una call aperta. I candidati sono stati tanti, ma alla fine il suo curriculum, la sua presentazione e la sua persona ci hanno molto colpito. È stata una bella scelta di cui andiamo molto orgogliosi, anche perché Maria Vittoria Marini Clarelli è la prima sovrintendente donna nominata nel Comune di Roma e la prima laureata in Storia dell’arte e che dunque non è una archeologa”. Virginia Raggi, sindaca di Roma, ha presentato così alla stampa la nuova sovrintendente di Roma Capitale, Maria Vittoria Marini Clarelli.

La sindaca ha ricordato le esperienze di Marini Clarelli, la sua “grande presenza nelle istituzioni pubbliche” che “inizia al Ministero dei Beni culturali”. E poi la direzione della Galleria nazionale di arte moderna e contemporanea e quella dell’ufficio studi del Mibac. “Docente a contratto di museologia alla facoltà di Architettura della Sapienza, consulente di arte contemporanea alla Banca europea degli investimenti e membro del Grand Palais di Parigi- ha ricordato Raggi- Marini Clarelli è pronta a lavorare nell’interesse della città e questa sua esperienza internazionale porterà valore aggiunto”.

Raggi ha infine ringraziato l’ex sovrintendente, Claudio Parisi Presicce, che doveva essere presente questa mattina in Campidoglio, ma “non è qui per un imprevisto familiare. Continuerà a lavorare con l’incarico di direttore dei musei”, ha concluso Raggi, che ha dato il suo “in bocca al lupo” a Marini Clarelli.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»