Migranti, Maullu: “Turchia rispetti gli impegni dell’intesa Ue”

ROMA - "Mi auguro che la Turchia assolva
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

commissione ue

ROMA – “Mi auguro che la Turchia assolva fino in fondo agli impegni previsti dall’accordo siglato con l’Unione europea. Ankara ha avuto ciò che chiedeva ed è giusto che ora partecipi attivamente alla gestione dei flussi migratori in modo serio e responsabile”. Lo dice Stefano Maullu, europarlamentare Forza Italia, vicepresidente Ppe.
“Deve essere chiaro che è finita la stagione del ‘prendere i soldi e poi scappare’. A partire dal 20 marzo inizieranno le procedure affinché tornino in Turchia tutti i migranti irregolari in viaggio verso le isole greche: ci auguriamo che Ankara non opponga resistenza. Quanto all’apertura di un nuovo capitolo negoziale per l’adesione della Turchia all’Ue è essenziale che da Ankara arrivino segnali inequivocabili su tutti quei temi che non possono prevedere aspetti di contrapposizione rispetto ai nostri valori, a iniziare da quello della libertà di stampa”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»