Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Studio fertilità, da medici infondato ottimismo su Procreazione Medicalmente Assistita

Condividi su facebook Condividi su twitter Condividi su whatsapp Condividi su email Condividi su print ROMA -  Tra i medici specialisti è generalizzato "un infondato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Tra i medici specialisti è generalizzato “un infondato ottimismo sulle possibilità delle tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita (Pma) di risolvere sempre i casi di infertilità”. La tecnica viene consigliata ancora ai pazienti “in cui è “evidentemente inutile, generando aspettative che procureranno frustrazione alle coppie”. A lanciare l’allarme e’ uno studio nazionale sulla fertilità promosso dal ministero della Salute e coordinato dall’Istituto superiore di sanità, presentato oggi a Roma. All’indagine hanno risposto 376 ginecologi (11%), 113 endocrinologi (10%), 238 andrologi/urologi (23%) e 1.171 fra il personale ostetrico (11%). Dal questionario sottoposto risulta inoltre che solo l’8% dei pediatri di libera scelta e il 20% dei medici di medicina generale hanno partecipato ad eventi di aggiornamento formativo in materia di tutela della fertilità e di salute riproduttiva.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»