hamburger menu

Milano, a Sesto San Giovanni un murale per Gino Strada

Il sindaco: "Un grandissimo sestese"

murale_gino_strada

MILANO – Lo sguardo di Gino Strada rivolto verso la città della Salute e della Ricerca che prenderà vita sulle ex aree Falck di Sesto San Giovanni. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale che assieme a Enel distribuzione ha affidato al writer King Raputz un murales sulla cabina Enel di viale Italia all’angolo con via Puricelli Guerra.

LEGGI ANCHE: Milano, Carla Fracci e Gino Strada entrano nel Famedio

Una via e un monumento a Gino Strada: unanime il consiglio di Reggio Emilia

A San Lazzaro il ‘monolito’ dedicato a Gino Strada

Il movimento intorno al manufatto ha incuriosito molti cittadini, spiega il sindaco di Sesto San Giovanni, Roberto Di Stefano, “e ora che si comincia a stagliare il profilo di un volto sono felice di annunciare che si tratta di Gino Strada. Abbiamo deciso di omaggiare un grandissimo sestese, un simbolo della nostra città. Vogliamo ricordare l’impegno, la passione e l’amore senza fine che hanno caratterizzato ogni attività, in Italia e all’estero, di Gino Strada. Il suo volto e il suo nome rimarranno per sempre scolpiti nella storia di Sesto San Giovanni”. Nel giro di un paio di settimane, l’opera, che occuperà tre lati della cabina e riporterà anche una frase di Gino Strada, sarà terminata e verrà presentata alla cittadinanza con un’inaugurazione ufficiale.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-01-19T11:49:41+02:00