hamburger menu

Quirinale, incontro Conte-Letta-Speranza. “No a Berlusconi ma aperti al confronto con centrodestra”

I tre leader di centrosinistra si incontrano a casa di Conte. Letta: "Vogliamo un presidente autorevole, per il nome parleremo con il centrodestra"

giuseppe conte enrico letta

ROMA – “Ottimo incontro. Lavoreremo insieme per dare al Paese una o un presidente autorevole in cui tutti possano riconoscersi. Siamo aperti al confronto. Nessuno può vantare un diritto di prelazione. Tutti abbiamo il dovere della responsabilità”. Con un tweet in triplice copia, il segretario del Pd Enrico Letta, il presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte e il ministro della Salute Roberto Speranza, commentano l’incontro di stamattina in casa del leader pentastellato per fare il punto sul Quirinale.

LEGGI ANCHE: Quirinale, si muove il partito di Draghi. Ipotesi Cartabia per Palazzo Chigi

Il leader dem, all’uscita da casa Conte, ha aggiunto: “Non c’è nessuna intesa sul nome perché ne parleremo col centrodestra. L’incontro è andato molto bene”, ha ribadito Letta. Stessa posizione quella espressa dal padrone di casa: “L’incontro è andato bene, siamo pronti ad un’azione forte e ad un confronto ampio e condiviso“, ha spiegato Conte. Che ha aggiunto: “Andranno ovviamente rimosse le candidature di parte come quella di Berlusconi”.

LEGGI ANCHE: Berlusconi non ce la fa, ora si intesterà la candidatura Draghi?

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-01-19T18:40:42+02:00