Reggio Calabria, possibile rinvio delle elezioni per il rinnovo del Consiglio metropolitano

Giuseppe Falcomatà
"Valuteremo entro 48 ore questa ipotesi" ha dichiarato il sindaco Giuseppe Falcomatà a seguito di un invito del Cts
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – Potrebbero slittare le elezioni per il rinnovo del Consiglio metropolitano di Reggio Calabria previste per domenica 24 gennaio. La notizia è stata comunicata oggi dal sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà a seguito di un invito del Cts, giunto all’ente nella tarda serata di ieri per posticipare la data.
Valuteremo entro 48 ore questa ipotesi, confrontandoci anche con gli altri consiglieri”, ha affermato Falcomatà nel corso della presentazione delle due liste a suo sostegno: Democratici insieme e S’intesi. “Il nostro obiettivo – ha aggiunto – è fare svolgere il turno elettorale, che coinvolge circa mille amministratori pubblici, nella massima sicurezza e in ottemperanza alle normative di contenimento del virus. Sull’argomento ho sentito anche il ministro degli Affari regionali Francesco Boccia”.
“Proprio per questo – ha concluso il sindaco – istituiremo complessivamente tre seggi, uno a Reggio Calabria a palazzo Alvaro, uno a Locri e uno a Palmi”.

LEGGI ANCHE: Reggio Calabria, il 24 gennaio si rinnova il Consiglio della città metropolitana

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»